sabato 28 maggio 2016

Come tu vuoi che io sia

Per piacerti devo essere meno femminista,sentirmi onorata dello sguardo spermatico che mi lancia il quarantenne dall'altro lato della strada.
Per piacerti devo essere più femminista,chiedere la parità dei sessi scoprendo il seno e uscendo nuda per la strada.
Per piacerti devo essere meno decisa,più moderata,devo solo imparare,perchè sprovvista di qualcosa da insegnare.
Per piacerti devo essere più sicura di me e delle mie idee,gridare e imporre il mio pensiero all'occorrenza.
Per piacerti devo essere più grassa che altrimenti manca qualcosa da toccare.
Per piacerti devo essere più magra perchè il mio culo è ancora troppo grande.
Per piacerti devo mangiare più carne,che gli agnelli nascono per essere mangiati.
Per piacerti devo essere vegana,dare al cane il peso di un uomo.
Per suscitare il tuo interesse devo sorridere di più.
Per avere fascino,devo sorridere di meno.
Per piacerti devo essere cattolica.
Per piacerti devo essere satanista.
Per piacerti devo ascoltare reggae.
Per piacerti devo ascoltare metal.
Per piacerti devo avere una laurea.
Per piacerti non devo dare peso ai titoli di studio.
Per piacerti non devo dire quel che penso.
Per piacerti devo dire sempre quel che penso.
Per piacerti devo essere più estroversa,
per piacerti lo devo essere meno.
Per piacerti devo essere lunatica,
per piacerti non devo esserlo.
Per piacerti devo essere fascista.
Per piacerti devo essere comunista.
Per piacerti devo essere più umile,
per carità non così!Troppo umile!
Per piacerti devo farmi usare,
per piacerti devo essere più orgogliosa.
Per piacerti devo tacere,
per piacerti non devo farlo mai.
Per piacerti devo scendere a compromessi.
Per piacerti devo andar dritta per la mia strada.
Per piacerti devo leggere di più,
per piacerti devo leggere meno.

Per piacerti non devo essere io.